Sabato 18 novembre, alle ore 15.30, presso l’Hotel Europa a Caserta si svolgerà l’assemblea provinciale di Articolo Uno – Movimento democratico e progressista.Gli iscritti al Movimento si riuniscono per dare inizio al percorso, condiviso con altri soggetti della sinistra, che culminerà nell’assemblea unitaria del 2 dicembre a Roma, nella quale si decideranno il nome e il simbolo della lista unitaria e si sceglierà il gruppo dirigente che guiderà il progetto fino alle elezioni politiche.Il percorso sarà inframezzato dall’assemblea nazionale di Articolo Uno-MDP, prevista a Roma domenica 19 novembre. Il cammino unitario porterà alla graduale fusione dei soggetti che hanno elaborato e sottoscritto il documento programmatico «Una nuova proposta»: Articolo Uno, Possibile, Sinistra italiana e il gruppo del Brancaccio, rappresentato da Anna Falcone e Tomaso Montanari, avviano, così, la stagione che li vedrà impegnati, a livello nazionale e sui territori, a costruire un soggetto politico autonomo e radicale, condividendo l’esigenza di presentare al Paese un programma di governo che mira a restituire voce alle fasce deboli, ai giovani e a tutti coloro che, non solo per ragioni strettamente economiche, sono rimasti indietro. L’opposizione netta alle politiche dei governi del Partito Democratico, alle continue aperture al centrodestra e alla drammatica perdita di identità del maggiore partito riformista del Paese si declina in una proposta chiara, solida e condivisa, che costituirà le basi per la nascita di un partito di sinistra adeguato ai tempi, nei contenuti e nelle pratiche. La lotta alle destre e ai populismi e alle politiche neoliberiste che hanno caratterizzato troppo a lungo l’Italia e l’Europa richiede, infatti, che la sinistra esca dal recinto della pura testimonianza, per farsi soggetto che, non rinunciando alla radicalità della proposta, punti al governo del Paese, delle regioni e delle città.

L’Assemblea provinciale casertana, che vedrà la partecipazione dell’onorevole Arturo Scotto, membro del coordinamento nazionale di Articolo Uno – MDP, è la prima occasione di incontro con quanti, sul nostro territorio, sono interessati a partecipare alla costruzione di un movimento largo, ma fermo attorno ai principi che ne definiscono l’identità, con l’obiettivo di radicarsi in tutta la provincia. Metteremo a disposizione strutture organizzative e occasioni di incontro per alzare il tono di un dibattito politico locale e nazionale ormai fermo agli slogan e ai tweet, allo scopo di affrontare in maniera seria, trasparente ed efficace la prossima competizione elettorale.