santino-piccoloSi è spento  all’età di 89 anni, Santino Piccolo un autentico mito per lo sport casertano, militante prima nel calcio con la Casertana dove  negli anni del dopoguerra, ricopriva i ruolo di portiere, poi nel basket fondando negli anni cinquanta, dopo la esperienza avuta con  i soldati USA di stanza a Caserta, la Juventus Basket Caserta, una compagine  di amici e giocatori alle prime esperienze, prima di  venir plasmata e lanciata nell’elite del basket nazionale , dalla presidenza di Giovanni Maggio, con la sponsorizzazione dell’industriale del latte Giuseppe Gravante con la sua Latte Matese. Giovanni Maggiò era un industriale venuto a Caserta da Brescia che in 60 giorni ebbe la forza e la capacità di costruire un Palazzetto dello Sport necessario per poter giocare in serie A1, dopo il titolo tricolore conquistato nel 1991. Con Santino finisce una epoca irripetibile e per lo sport casertano si apre un vuoto che difficilmente sarà colmato.

I funerali martedi pomeriggio nella chiesa del Buon Pastore