Il quartiere Borbonico di Casagiove è una delle tante opportunità sprecate di bellezza e sviluppo del territorio. Da troppo tempo, ormai, versa in uno stato di abbandono sconfortante.
Ogni anno il nostro Comune spende risorse per operare micro interventi di messa in sicurezza del sito. Anche stavolta, il Commissario prefettizio, in continuità con le ultime scelte amministrative ha provveduto a picchettare l’area circostante il complesso a salvaguardia della incolumità dei Cittadini, ma comunque, riducendo la disponibilità della carreggiata.
Il quartiere Borbonico può rappresentare un fiore all’occhiello per la nostra Comunità e va restituito a tutti i casagiovesi. Necessita di interventi permanenti di recupero non di minime azioni dettate dalle contingenze. Lo terremo tra le priorità della nostra azione amministrativa quando Voi tutti ci darete mandato di rappresentarvi.Al momento, Casagiove paga, una volta in più, l’assenza di una guida politica con la quale interloquire per risolvere i problemi della Città.
Sono stati capaci di questo. Ricordiamolo una volta in più.

a cura di Casagiovenelcuore