A soli 64 anni è improvvisamento scomparso Renato Lamberti fra i più noti commercianti casertani, membro attivo dell’Ascom ma noto anche negli ambienti sportivi locali per essere stato il vicepresidente della Casertana Calcio ai tempi del commendatore Antonio Farina presidente e di Enrico Fedele Direttore Sportivo che proprio daslla Casertana iniziò il cammino che lo avrebbe poi portato al Parma. Renato Lamberti è morto mentre si trovava su un lido di Sessa Aurunca, il lido Sporting quando ha avvertito un malore.  Cardiopatico da tempo Lamberti , pur immediatamente soccorso  dai sanitari del 118, non è riuscito a superare la crisi ed è morto sotto gli occhi dei familiari che con lui stavano trascorrendo quella che doveva essere una normale giornata di svago e di riposo.